Il primo Centro Sudi sul Progetto Percettivo a livello europeo


Il Centro Studi Osservatorio Colore Liguria, ora rinominato Osservatorio Colore Paesaggio, ha iniziato la sua attività di ricerca, il primo a livello europeo, dedicata al tema della riqualificazione percettiva del territorio urbanizzato nel 2003.

Il Centro ha specializzato numerosi neo-laureati in architettura e design (italiani e stranieri) e ha accolto tirocinanti provenienti dalle facoltà di architettura di Genova, Milano, Torino, Firenze e Roma.

Osservatorio Colore Paesaggio

Fondazione Colore Liguria

Dove si trova


La sede della Fondazione Colore Liguria è a Mignanego (Ge) in un moderno edificio di proprietà del Comune. Un gruppo di progetto e un ufficio di rappresentanza dell’Osservatorio Colore Paesaggio sono presenti e attivi presso l’Osservatorio Colore Interni di Lissone (MB), Via Della Pinacoteca 5/7.


Telefono: 039. 4669108

Fax: 039. 2143637

e-mail: segreteria@osservatoriocolore.it



L’evoluzione


Il centro è nato dalla collaborazione tra la Orazio Brignola SpA, il Comune di Mignanego (Ge) e Giulio Bertagna e Aldo Bottoli (B&B Colordesign), ricercatori che da più di venti anni si occupano di progetto colore.

Particolare la formula di collaborazione tra l’Ente Pubblico e i privati e particolari anche le modalità di lavoro e i temi affrontati che sono stati “portati a progetto” secondo un’innovativa base scientifica, metodologica e procedurale.

Significativo è stato l’apporto dell’Osservatorio nel suo aver stimolato una nuova sensibilità riguardo alla necessità di pianificare la riqualificazione delle aree periferiche delle città nella redazione della Legge Regionale n.26 (Regione Liguria) e nel suo aver partecipato per alcune zone di Genova.

Portale

Programma di attività

Il progetto percettivo negli esterni

Realizzazioni

Persone e contatti

Home

Centro studi itinerante per la ricerca applicata nei processi progettuali di percezione e colore nel paesaggio urbanizzato